Curiosita’ – Addetto Alla Sicurezza

FUOCHI D’ARTIFICIO – LECCE

FUOCHI D’ARTIFICIO

BODYGUARD

SECURITY

L’ARTE NEL CIELO – LECCE

per i tuoi momenti magici…..

L’arte Nel Cielo – Fuochi D’artificio

WWW.ARTENELCIELO.IT – FUOCHI D’ARTIFICIO per matrimoni,anniversari, feste private,serenate e ricorrenze varie. LECCE

BODYGUARD

SECURITY

Per La Vostra Luna Di Miele……

FUOCHI D’ARTIFICIO

L’ARTE NEL CIELO

BODYGUARD – SECURITY

L’arte nel cielo

Sposi

BODYGUARD – SECURITY

L’arte nel cielo

Fuochi D’artificio

BODYGUARD – SECURITY

SECURITY

BODYGUARD

SECURITY

BODYGUARD – SECURITY – ADDETTO ALLA SICUREZZA – STEWARD

SECURITY

Cenni storici

vigiles erano soldati assegnati alla guardia dell’antica città di Roma, spesso accreditati come l’origine dei servizi di sicurezza e di polizia, sebbene il loro ruolo principale fosse simile a quello di vigile del fuoco.

A partire dal Medioevo grande diffusione ebbe il fenomeno delle ronde cittadine. Ci sono state poi le guardie notturne fin dall’inizio del Medioevo in Europa; nel continente il termine guardia era comunemente applicato a questa funzione.[senza fonte]

Caratteristiche generali

La definizione di “Addetto alla Sicurezza” è una definizione generica e familiare che comprende diverse figure professionali previste da varie Leggi. Gli addetti di sicurezza possono effettuare attività indirizzate alla safety quando sono presenti per prevenzione di rischi derivati da Incendio, Disastro o per la gestione della funzionalità e dei protocolli di emergenza di siti fisici, oppure alla security quando si tratta di figure previste dalla legge quali l’addetto al controllo oppure la guardia particolare giurata. In quest’ultimo caso possono svolgere attività di sorveglianza e vigilanza sul posto, costituendo un deterrente ad eventuali reati oppure possono effettuare attività di controllo, attraverso regolari pattugliamenti, in aree specificamente a loro assegnate, o con l’utilizzo di sistemi di videosorveglianza, al fine di effettuare eventuali segnalazioni di reati, tentati, consumati o in corso alle forze di polizia competenti.

Funzioni e doveri

Sebbene il ruolo delle guardie di sicurezza si differenzi ampiamente dai funzionari di polizia, dal personale militare, col tempo i compiti assegnati a tali soggetti sono cresciuti enormemente.

Generalmente, le guardie di sicurezza non sono abilitate ad effettuare arresti. Possono essere addestrate all’espletamento di pratiche di arresto e di procedure di perquisizione, di operare con equipaggiamenti per le emergenze, ad attività di primo soccorso, a prendere accurate note, a scrivere dettagliati rapporti e ad effettuare altre operazioni come richiesto dalla società che stanno servendo.

Esse vengono generalmente destinate al controllo dell’accesso alle entrate di palazzi e complessi edilizi. Sono sovente chiamati a rispondere a minori situazioni di emergenza (persone disperse, chiusura a chiave, batterie scariche, ecc.) e assistere nelle emergenze più serie attraverso la guida di altri operatori di sicurezza alla scena dell’incidente, aiutare a dirigere i pedoni in luoghi sicuri, a documentare l’accaduto attraverso un rapporto di incidente, e anche essere preposti al pattugliamento e alla vigilanza di certi obiettivi. Possono anche essere utilizzate, ove la legge lo preveda, a esercitare determinate funzioni sino all’arrivo delle forze di polizia.

Con il diffondersi di atti ascrivibili al terrorismo internazionale, si è diffusa la necessità di fornire a tali soggetti addestramento più approfondito e specifico, come ad esempio il disinnesco di ordigni e per affrontare crisi e/o situazioni di emergenza, specialmente quelle utilizzate nei cosiddetti obiettivi secondari quali centri commerciali, scuole, e ogni altra area ove solitamente c’è maggiore concentrazione di persone.[senza fonte]

BODYGUARD – SECURITY

Colsa.

Nel mondo

Sono utilizzate praticamente in tutti gli Stati del mondo. Nei paesi in via di sviluppo, nel rispetto delle eventuali disposizioni di legge, generalmente operano soggetti che lavorano nel campo della sicurezza armata, composta frequentemente da ex personale militare è spesso utilizzata per la protezione e sorveglianza armata di proprietà aziendali, particolarmente nelle zone di guerra.

Italia

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Buttafuori (Italia) e Guardia particolare giurata.

Le uniche tipologie in tal senso sono quelle, previste dalla legge, della guardia particolare giurata, che generalmente operano per conto di istituti di vigilanza privata.

Con il decreto del Ministero dell’Interno 6 ottobre 2009 è stata inoltre normata la professione e l’attività buttafuori, che in precedenza non aveva una disciplina specifica. Gli operatori di sicurezza privata dispongono di un CCNL, firmato dalle associazioni di categoria, per la prima volta nel 2011, e successivamente rinnovato in data 17 aprile 2014.

Il decreto del Ministero dell’Interno 28 dicembre 2012, n. 266 ha inoltre sancito la possibilità di impiegare professionisti della sicurezza privata (il decreto parla di guardie giurate) su navi mercantili italiane, a tutela dell’imbarcazione stessa e del carico trasportato. Vengono inoltre disciplinate le modalità di detenzione e trasporto delle armi sia a bordo della nave sia sulla terraferma.

Regno Unito

Per lavorare come guardia privata occorre essere in possesso di una licenza rilasciata dalla Industrial Security Authority; tra i requisiti necessari vi sono il raggiungimento della maggiore età, ottima conoscenza della lingua inglese e l’assenza di condanne per taluni reati penali. La licenza ha durata di 2 anni, dopodiché dovrà essere rinnovata e consente di lavorare anche come buttafuoriguardia del corpo o investigatore privato.

Stati Uniti d’America

La maggior parte degli Stati federati degli Stati Uniti d’America richiedono una licenza per lavorare come una guardia di sicurezza. Questa licenza talvolta richiede la presentazione della fedina penale e di corsi di addestramento. La maggior parte delle guardie di sicurezza non sono abilitate al porto d’armi ed hanno gli stessi poteri di arresto dei privati cittadini. Se abilitate al porto d’arma, sono richiesti ulteriori attestati e certificati di addestramento. Personale di sicurezza armato è generalmente utilizzato per proteggere obiettivi sensibili quali installazioni governative e militari, trasporto valori, banche, impianti nucleari.

Il sindacato che le rappresenta a livello federale è lo United Government

Security Officers of America nato nel 1992.

Cosa Fa l’Addetto alla Sicurezza e Quali Sono le Sue Mansioni?

Descrizione del Lavoro di Addetto alla Sicurezza

Cosa fa l'Addetto alla Sicurezza

L’addetto alla sicurezza garantisce la sicurezza di persone e proprietà in contesti pubblici e privati: svolge azioni di prevenzione di reati e illeciti (soprattutto furti, borseggi, atti di vandalismo, introduzione di articoli proibiti) e interviene per mediare e risolvere le situazioni critiche che possono arrecare danni alle persone e alle cose.

Ma esattamente che cosa fa l’addetto alla sicurezza per tutelare beni e persone?

Una delle mansioni principali degli addetti alla sicurezza è il controllo degli accessi di una struttura: ad esempio in aeroportistazioni, centri commerciali, aziende, uffici e centri direzionali, banche, musei e monumenti, stadi, o in occasione di eventi, concerti e manifestazioni di vario tipo. Gli operatori dei servizi di security presidiano i diversi punti di accesso da soli o in team, effettuano controlli anche tramite metal detectorse necessario verificano le credenziali di accesso(come badge, biglietti di ingresso e titoli di viaggio) e regolano i flussi in entrata e in uscita.

L’addetto alla sicurezza si assicura quindi che nessuno acceda senza permesso alle zone vietate, che non vengano introdotti oggetti o sostanze illeciti e che tutti rispettino il livello di accesso garantito dall’autorizzazione in loro possesso.

Competenze dell'Addetto alla Sicurezza

BODYGUARD – SECURITY

Svolge poi attività di vigilanza (armata e non armata), controllo e prevenzione, pattugliando il perimetro dell’area da sorvegliare e ispezionando i diversi ambienti. Anche solo far notare la propria presenza infatti è utile in qualità di deterrente per comportamenti inadeguati o criminali. Un’altra mansione dell’addetto alla sicurezza è il controllo da remoto tramite sistemi di telecamere e videosorveglianza che permettono di monitorare costantemente i movimenti di singole persone o gruppi e individuare comportamenti sospetti da seguire con attenzione.

Quando si verificano situazioni problematiche, l’addetto alla sicurezza interviene per garantire la salvaguardia e la protezione di beni e persone usando le tecniche e gli strumenti di difesa in suo possesso – ad esempio per bloccare un visitatore che cerca di accedere ad aree private in un museo, sventare un tentato furto in un supermercato o sedare una rissa fuori da una discoteca. Se necessario richiede l’intervento delle forze dell’ordine, di personale medico o dei vigili del fuoco.

L’addetto alla sicurezza si occupa anche di documentare accuratamente tutti gli incidenti che si verificano, compilando report e documentazione relativa.

Quali sono gli sbocchi lavorativi per un addetto alla sicurezza?

Un operatore di security lavora per lo più per istituti e società di vigilanza privata, a cui le aziende affidano la gestione della sicurezza. A livello operativo, un addetto alla sicurezza svolge le proprie mansioni di presidio accessi alla portineria, all’ingresso o al front desk di stabilimenti, impianti produttivi, uffici depositi, cantieri, negozi, grandi magazzini, locali, discoteche, stadi, hotel, centri fiere e congressi, presso security check e i varchi presidiati in aeroporti, stazioni e altri luoghi ad accesso controllato. Parte del lavoro si svolge anche nelle sale di videosorveglianza e nelle attività di pattugliamento.

Compiti e Mansioni dell’Addetto alla Sicurezza

Compiti e mansioni dell'Addetto alla Sicurezza

Le principali mansioni di un addetto alla sicurezza sono:

  • Vigilare sulle aree sotto il suo presidio
  • Controllare gli accessi alle strutture
  • Pattugliare le aree presidiate
  • Svolgere attività di videosorveglianza
  • Monitorare comportamenti sospetti
  • Intervenire in situazioni di necessità
  • Se necessario, allertare le forze dell’ordine e di pronto soccorso
  • Mantenere un registro dettagliato delle attività svolte

Come Diventare Addetto alla Sicurezza? Formazione e Requisiti

Come diventare Addetto alla Sicurezza

Per diventare addetto alla sicurezza non è richiesto un titolo di studio specifico. Un prerequisito minimo è la fedina penale pulita, mentre per candidarsi alle offerte di lavoro per addetti alla sicurezza armata è necessario essere in possesso dell’abilitazione al maneggio delle armi (porto d’armi).

Ci sono poi corsi per addetti alla security – in molti casi organizzati direttamente dagli istituti di vigilanza privata – che permettono di approfondire gli aspetti operativi e giuridico-normativi del lavoro: modalità di verifica di titoli e requisiti di accesso, controllo documenti, utilizzo di metal detectorbody scanner, apparecchiature a raggi X e telecamere, procedure per l’accertamento degli illeciti, tecniche per impedire i reati, protocolli di intervento in situazioni di emergenza, doveri e obblighi giuridici degli addetti ai controlli di sicurezza.

La formazione include anche aspetti relativi alla comunicazione, come strategie per la gestione e ricomposizione di conflittimodalità di comunicazione, dissuasione e persuasione.

Competenze di un Addetto alla Sicurezza

Le principali competenze di un addetto alla sicurezza sono:

  • Competenza nell’effettuare controlli di sicurezza
  • Conoscenza delle procedure per contestare e segnalare illeciti
  • Conoscenza dei sistemi di allarme e videosorveglianza
  • Conoscenza delle apparecchiature per rilevazione di oggetti pericolosi e ispezione di persone
  • Conoscenza di tecniche e strumenti di difesa
  • Consapevolezza degli obblighi legali legati alla professione
  • Reattività e capacità di affrontare l’imprevisto
  • Doti di attenzione visiva e uditiva
  • Velocità e destrezza nei movimenti
  • Forza fisica e resistenza
  • Doti comunicative
  • Competenza nella mediazione di conflitti

Sbocchi Lavorativi e Carriera dell’Addetto alla Sicurezza

Carriera dell'Addetto alla Sicurezza

Lavorare come addetto alla sicurezza è un primo passo per iniziare una carriera nel mondo della sicurezza privata. Gli istituti di vigilanza solitamente offrono vari servizi, e un operatore security si può specializzare ad esempio nel controllo accessi in negozi e supermercati (come addetto afflusso e deflusso della clientela), oppure nei servizi di sicurezza notturna e buttafuori per discoteche e locali, diventare guardia giurata o ancora seguire un corso di specializzazione per addetto alla security aeroportuale.

Dopo aver maturato esperienza nel settore dellasorveglianza armata e non armata, lo step di carriera successivo è diventare responsabile della sicurezza (Security Manager), la figura con mansioni di coordinamento e gestione del personale addetto alla sicurezza.

Devi assumere un Addetto alla Sicurezza?Pubblica la tua offerta di lavoro in pochi minuti per ricevere CV da candidati qualificati!

Buoni Motivi per Lavorare Come Addetto alla Sicurezza

Lavorare come addetto alla sicurezza permette di ricoprire un ruolo importante per la salvaguardia e l’incolumità di persone e cose. È un ruolo di grande responsabilità, determinante ad esempio per prevenire attentati e atti terroristici, da svolgere in autonomia, con poca supervisione: un operatore dei servizi di security deve quindi saper gestire in modo efficace situazioni di emergenza che possono avere conseguenze anche gravi.

Una carriera come addetto alla sicurezza consente di trovare lavoro in diversi contesti, dai locali notturni agli aeroporti, dai centri commerciali alle aziende, dagli stadi ai cantieri, con una retribuzione interessante.

PROFESSIONISTI NELLA SICUREZZA

L’arte nel cielo di Sandro Coluccia – Lecce

FUOCHI D’ARTIFICIO

per matrimoni,anniversari,feste private, serenate,ricorrenze varie ed eventi in genere.

Fuochi D’artificio – Bodyguard – Steward – Addetto alla sicurezza

” Vigilanza non armata – Accoglienza – Portierato. ”

Tecnico Antincendio ” Rischio Elevato ”

SECURITY

PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA

Whatsapp Tel.333.4135341

info@artenelcielo.it – info@pec.artenelcielo.it – www.artenelcielo.it

Colsa.